Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

In data 8 Febbraio 2017 l’Azienda Fincantieri SpA e FIM – FIOM – UILM Nazionali hanno sottoscritto l’accordo per un nuovo Fondo sanitario integrativo a favore dei dipendenti in forza a Fincantieri SpA.
La proposta avanzata e accolta dagli attuali Gestori è di un nuovo piano sanitario unificato e gestito in modo congiunto, con arricchimento di prestazioni sanitarie e socio assistenziali.
 
In particolare, una novità importante riguarda l'estensione della copertura ai familiari: il piano sanitario copre, con contributo a carico dell’Azienda, il dipendente, il coniuge o il compagno/a unito civilmente fiscalmente a carico, i figli fiscalmente a carico anche se non conviventi senza limiti di età, i figli fiscalmente non a carico purché conviventi senza limiti di età. Il dipendente potrà decidere di estendere il piano sanitario con contributo a suo carico al coniuge fiscalmente non a carico, al convivente more uxorio, al compagno/a unito civilmente fiscalmente non a carico .
 
Tutte le modalità operative saranno presentate con gli strumenti informativi dell’Azienda, delle Organizzazioni Sindacali, dei Gestori e presso le unità operative secondo un calendario di presenziamenti che sarà definito a breve.